Alleanza Italiana Consumatori

Cerca

Vai ai contenuti

Aquedotti

Iniziative > Acqualatina

Poesia di Lucio Isabella (Il Ribelle)
"ACQUEDOTTI…"

Una volta ad Anzio c'era il Carano
Un acquedotto che vedeva lontano
Trattava i clienti con serietà e con amore
E tutti pagavamo senza dolere

Poi subentrò ACQUALATINA
Non certo mandato da mano divina
Bollette salate di EURO a mille
E per chi pagava erano lacrime a stille
Casi ci risulta che ACQUALATINA
Per i suoi clienti e una vera rovina
Per chi deve pagare non c'è più pace
Dalla padella siamo finiti alla brace

Ora miti siamo tutti quanti
Per invocare Politici e Santi
Ma io che sono Lucio Isabella
Da tutti chiamato Lucio il "ribelle"
Dico con forza ad ACQUALATINA
Ci sarà per voi giustizia DIVINA!!!!!
Lucio Isabella (Il Ribelle)

Lucio Isabella è nato nel 1939 a S.Maria di Castellabate nel Cilento, zona della Provincia di Salerno. Figlio di contadini, quarto di una numerosa famiglia. A soli 11 anni gli viene a mancare il padre e, costretto dalla necesssità, lascia gli studi per aiutare i familiari nel lavoro dei campi. Nella vita fa diversi mestieri: contadino, floricoltore, disegnatore navale (dove eccelle per la sua attitudine naturale al disegno), attualmente esercita la professione di artigiano edile. Tutti lavori svolti con competenza ed impegno. Nei suoi romanzi Lucio rievoca con la fantasia vicende dolorose e toccanti, ma sempre colme di amore per i suoi conterranei e per la sua terra. Chi lo rivede lo ricorda ragazzo sempre allegro e amico di tutti, pieno di vita e di sensibilità. Lo chiamano il "ribelle", nome che gli calza a pennello perchè Lucio Isabella è un uomo che non tollera che vengano calpestati i valori umani nei quali crede e che esalta nei suoi romanzi. Oltre a scrivere del suo cilento, ne illustra con litografie le piu antiche tradizioni contadine e marinare. Il Comune di Castellabate ha voluto confire una particolare benemerenza a questo suo nostalgico cittadino. Le opere di Lucio Isabella sono ormai in tutto il mondo, ovunque vi sia un figlio del Cilento.
Un suo libro racconti dal titolo molto simbolico: "Cuore Cilentano" è entrato in varie scuole del Cilento come testo di narrativa e tutti gli alumni di queste scuole hanno voluto conoscere questo autore che ha toccato in modo particolare il loro cuore.
I suoi romanzi, molti dei quali ancora inditi, fanno parte della collana "STORIE D' Amore e di vita del Cilento", così

1. La capanna dei boscaioli
2. Alla fonte dell'amore (già "Il ladro di ciliegie")
3. All'ombra dei castagni
4. Salvami papà
5. Il piccolo bracconiere
6. Il canto del gabbiano
7. La figlia della strega
8. I figli degli emigranti
9. La croce di sangue
10. Gli amanti della casa sulla collina
11. Il bracconiere e... le ragazze dei fiori
12. Il mistero dell'isola
13. Incontro sul treno
14. Il sombrero insanguinato
15. Sogni di un contadino (poesie)
16. La figlia del pescatore
17. Cuore Cilentano (racconti)
18. Quando le spose erarno vergini
19. Un palpito d'amore all'ombra del Gelbison (Sacro Monte di Novi Velia)
20. Il ritorno dell'emigrato
21. Quando tramonta il sole
22. Ok boy
23. Ti aspetterà per sempre
24. Quando il pensiero vola lontano
25. Non posso amarti








Home Page | Missione | Iniziative | Alleanza Lavoratori | Invia il tuo Articolo | Modulistica | Amici dell'Alleanza | Emergenza Casa | Sindacato di Polizia Sinap | Consulta Democratica | Dove Siamo | Links | News | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu